Acquario biOrb: design e arredo acquatico!

Acquario biOrb: design e arredo acquatico!

Impossibile non rimanere affascinati da un acquario biOrb: la perfetta trasparenza, la luminosità dei led e la linea morbida dell’acquario, soprattutto se rettangolare, sono le prime caratteristiche che colpiscono anche chi non è (ancora) un acquariofilo.

Tutto è più semplice con un acquario biOrb!

Gli ideatori dell’acquario biOrb sono partiti da un’esigenza specifica, quella di semplificare al massimo la gestione dell’acquario anche da parte di coloro che sono acquariofili alle prime armi. Il risultato però è sorprendente: dalle loro scelte tecniche è nato un vero e proprio oggetto di design e arredo. L’acrilico, scelto per la sua resistenza, è anche il materiale più trasparente al mondo (ha infatti un livello di trasparenza del 93%): per questo chi si sofferma ad ammirare l’interno dell’acquario biOrb nota subito la limpidezza dell’acqua e la vivacità dei colori delle piante.

Per le sue forme compatte e lucide e le sue dimensioni ridotte (il modello più piccolo è di soli 15 litri) l’acquario biOrb è perfetto per arredare la tua scrivania in ufficio, la zona relax del tuo salotto, la sala d’attesa del tuo studio. Le luci led cangianti, le bollicine che fuoriescono dal filtro integrato, e l’ambientazione suggestiva che decidi di ricreare all’interno dell’acquario catturano l’attenzione e regalano una sensazione di benessere e di relax. 

Decorazioni e sculture d’artista

Per ogni modello ti suggeriamo un layout, una composizione di sculture realizzate da Samuel Baker, artista aquascaper che crea in esclusiva per biOrb una vera e propria collezione di decorazioni per l’acquario: conchiglie, sassi, coralli che riproducono perfettamente esemplari di mangrovie e barriere coralline. A queste si possono aggiungere le coloratissime piante artificiali in seta o plastica a piuma di struzzo o le gorgonie, le sfere e i cespugli crinoidi dotati di zavorra per poterle posizionare sul fondo in modo stabile e disponibili in tantissime tonalità: dall’arancione al cremisi, dal verde all’indaco. Sassi, stelle marine e conchiglie completeranno l’ambientazione. Il risultato è davvero un ambiente suggestivo e incantevole, che appaga la vista e rilassa la mente.
Una volta creato il layout e riempito il tuo acquario biOrb, il suo mantenimento è davvero semplice e richiede molto meno tempo degli acquari tradizionali.

E i pesci?

L’acquario biOrb può ospitare diverse specie di pesci, devi solo farti consigliare le specie e le quantità più adatte per le dimensioni dell’acquario. Grazie al sistema di filtraggio integrato e al movimento dell’acqua l’acqua è limpida e trasparente senza residui di sporco. “È come guardare i pesci in alta definizione!” è il commento più comune, e non senza ragione: l’acquario biOrb è infatti come una televisione LCD e “allarga” le dimensioni. I pesci perfetti saranno quindi quelli piuttosto piccoli e colorati, oppure potresti un allevare un Betta Splendens, il pesce combattente che qui si troverà sicuramente a suo agio.