Zanzare in giardino? Disinfestazione fai da te!

Zanzare in giardino? Disinfestazione fai da te!

Le zanzare, come tutti sanno, sono insetti che amano l’umidità e il calore e per questo con il primo caldo, iniziano a farsi vedere sia nei giardini che negli ambienti domestici. Per eliminare questo problema fastidioso, esistono diversi prodotti: vediamo insieme gli insetticidi antizanzare e la pompa ad accumulo, strumenti necessari per il trattamento di piccoli giardini e terrazzi

Al contrario di ciò che si potrebbe pensare, fare un trattamento antizanzare nel proprio giardino è un’operazione semplice e veloce. Tutto ciò di cui hai bisogno è un buon insetticida e una pompa per poter spruzzare il prodotto sulla vegetazione e sulle diverse superfici.

Come disinfestare il proprio giardino?

La Pompa ad accumulo di pressione da 5 litri è la soluzione perfetta per chi deve trattare dei piccoli giardini: è comoda, pratica, maneggevole ed estremamente funzionale. Grazie alla capienza di 5 litri è possibile preparare in una sola volta il prodotto per il trattamento di 75 mq. La pompa Mary Di Martino è una pompa a spalla, caratterizzata da una lancia telescopica da 65 cm a 105 cm con getto regolabile, presenta una manopola di sicurezza e una maniglia porta lancia.

Tra i migliori prodotti da diluire in acqua per il trattamento antizanzare troviamo Draker 10.2 e Etox 20/20 CE. Entrambi sono insetticidi concentrati ed emulsionabili, per uso domestico e civile con effetto abbattente e lunga azione residuale.

Draker 10.2 di Compo è un insetticida microincapsulato efficace contro ogni specie di zanzara, contro mosche, blatte ed insetti striscianti. Questo prodotto è a lungo spettro di azione e a lunga persistenza, le microcapsule infatti rilasciano i principi attivi lentamente. Per il trattamento, basterà diluire il prodotto nelle dosi indicate dall’etichetta: per superfici non assorbenti, viene consigliato l’utilizzo di 5 ml di prodotto per ogni litro di acqua, aumentando la concentrazione fino a 20 ml a seconda della superficie da trattare.

Etox 20/20 CE invece è un insetticida concentrato a base di Etofenprox, particolare piretroide caratterizzato da proprietà quali la fotostabilità e nel contempo l’efficacia sugli insetti. La formulazione innovativa consta in un concentrato esente da composti organici volatili. Questo particolare insetticida è raccomandato per il trattamento di ambienti in cui vivono cani, gatti, tartarughe e tutti gli animali domestici in generale in quanto nonostante l’efficacia, non contiene nessun componente potenzialmente tossico. Le dosi consigliate per la preparazione della soluzione insetticida sono di 5 ml per litro di acqua per un primo trattamento forte di abbattimento, per poi diminuire la concentrazione per i successivi trattamenti atti al mantenimento. Le dosi raccomandate dalle case produttrici sono indicazioni generiche che vanno adeguate alle proprie esigenze e alle superfici destinate al trattamento, senza mai eccedere. La concentrazione di prodotto in acqua potrebbe variare a seconda della zona in cui si abita: in aree umide e predisposte alla formazione di questi insetti e su superfici assorbenti come muri grezzi, la concentrazione dovrà essere maggiore e il trattamento può essere ripetuto più volte.

Prima di effettuare il trattamento nel proprio giardino, è opportuno consultare le previsioni metereologiche, in quanto se dovesse piovere nelle 24 ore successive al trattamento, questo va ripetuto per garantirne l’efficacia e la durata.

Scegli i prodotti che più preferisci nel nostro reparto Orto e Giardino o sul nostro sito. Scopri la promozione Kit Antizanzare, elimina questi insetti fastidiosi e goditi in tutto relax le tue serate all’aria aperta!