Come riconoscere un nido di vespe e come intervenire

Come riconoscere un nido di vespe e come intervenire

Trovare un nido di vespe in casa non è mai piacevole: le vespe infatti, sono insetti potenzialmente pericolosi e possono essere addirittura letali per i soggetti allergici. Come riconoscere questi insetti? Cosa fare quando si trova un nido di vespe? Quali prodotti utilizzare?

Per prima cosa è necessario riconoscere questi insetti per poterli contrastare. Spesso si fa confusione tra api e vespe, ma prestando un po’ di attenzione sono facilmente distinguibili: le vespe sono caratterizzate da un corpo lungo e snello, la congiunzione tra torace e addome è molto sottile in tutti gli esemplari e sono di colore nero e giallo accesso. Le vespe hanno inoltre comportamenti molto diversi rispetto alle api. Possono pungere ripetutamente senza morire, non sciamano ed inoltre pungono anche senza essere provocate.

Il nido di vespe è piuttosto semplice da riconoscere: solitamente è una piccola struttura composta da moltissime celle di forma esagonale e sembra fatto di un materiale simile al cartone, che in realtà è legno impastato dalle vespe con la loro stessa saliva. Se all’interno delle cellette sono visibili dei tappi bianchi, significa che il nido è abitato anche dalle larve, pronte a trasformarsi. Generalmente le vespe cercano di costruire il loro nido in zone riparate come l’interno di vasi, sotto le grondaie o nei cassoni delle tapparelle. Fortunatamente la costruzione di un vespaio è facilmente individuabile grazie al ronzio insistente degli insetti che lavorano e grazie alle tracce di terriccio che spesso si trovano sul suolo in corrispondenza della costruzione del nido.

Solitamente liberarsi di un nido di vespe di piccole o medie dimensioni è un’operazione abbastanza semplice e sicura, ma bisogna comunque prestare molta attenzione e utilizzare le giuste precauzioni e i prodotti adatti. Innanzitutto è necessario tenere in considerazione che le vespe in prossimità del loro nido, diventano più aggressive e pericolose, in quanto per difendere la loro casetta e le larve che possono trovarsi all’interno, sono pronte a pungere.

Per questo raccomandiamo l’utilizzo di prodotti a lunga gittata, in modo da poter intervenire sul nido da una distanza di sicurezza.

insetticida vespa one

VESPA ONE, insetticida per vespe prodotto da Thermacell, è una garanzia in questo campo: questo spray schiumogeno è l’ideale per colpire il nido e immobilizzare le vespe immediatamente, in modo da non scatenare l’intero vespaio e evitare le pericolose punture. L’erogatore è dotato di una valvola “pompiere”, che consente di rimuovere i nidi di vespe da una distanza di circa 4 metri, permettendo l’intervento anche in zone poche raggiungibili come sottotetti, grondai, tegole e crepe. All’interno della confezione è inoltre disponibile una cannuccia che se fissata all’erogatore, consente l’utilizzo del prodotto insetticida in zone anguste, in modo mirato e senza spreco.

Scopri tutti i prodotti insetticidi sul nostro sito nel nostro reparto dedicato. Ti aspettiamo!