Concime per prato tagliato con robot tagliaerba: quale usare?

Concime per prato tagliato con robot tagliaerba: quale usare?

Hai un robot tagliaerba che si prende cura del taglio del tuo prato? Bene, siamo sicuri che avrai già notato quanto il tuo prato sia migliorato. Questo sicuramente deriva dal frequente taglio mulching che fertilizza in modo naturale il tuo prato, rilasciando sul terreno i frammenti di erba sminuzzata che idratano e nutriscono il giardino stesso.

Il concime per il prato tagliato con robot

GreenUp di Herbatech ha messo a punto un concime specifico per i prati tagliati con il robot tagliaerba. Se vuoi un prato ancora più verde e vitale, puoi provare questo concime professionale, che viene usato soprattutto nei prati frequentemente calpestati come i giardini condominiali o i campi da golf. Quindi se desideri che il tuo giardino assomigli sempre di più ad un green, prova BIOTURBO e BIOMULTI.

Bioturbo, il concime rinverdente

È il concime da utilizzare in vista della primavera, da febbraio a aprile, e prima dell’autunno, tra agosto e settembre. È un concime rinverdente che contiene farina di roccia per nutrire di silicio le foglie d’erba. In questo modo l’erba cresce più forte e effettua una resistenza migliore alla lama del robot, che quindi riesce a tagliarla con più efficacia. In concetto è: il robot tagliaerba passa e l’erba si taglia a non si piega, perché è più forte! Questo vuol dire che l’erba ben concimanta e sminuzzata contiene anche più sostanze nutritive. Il ferro contenuto nel mix di concime ha un immediato effetto rinverdente e i nutrienti vengono rilasciati gradualmente in 6/7 settimane.

Biomulti, il concime antistress

Da maggio a luglio e tra ottobre e novembre il tuo tappeto erboso ha necessità di una nutrizione antistress. In vista dell’estate, momento in cui il giardino viene più sollecitato e calpestato e subito dopo, Biomulti agisce per rinvigorire l’erba. La sua funzione agisce a livello delle radici, promuovendone la crescita, preparando il tappeto erboso al caldo prima e al freddo in vista dell’inverno, contribuendo a prevenire le malattie.

Entrambi sono venduti in sacchi da 10 kg, la dose consigliata per un teppeto erboso è di circa 40 gr per metro quadrato.