4 consigli per difendersi dalle zanzare … in giardino

4 consigli per difendersi dalle zanzare … in giardino

Giardini, siepi e cespugli sono luoghi ideali per la zanzara, che qui prolifica e rende invivibile il nostro spazio verde. La zanzara comune è più attiva di mattina presto e di sera, mentre la zanzara tigre punge preferibilmente di giorno spesso causando reazioni cutanee importanti. Per prevenirne la proliferazione  e difendersi dalle zanzare in giardino segui i nostri 4 consigli:

  1. Elimina o bonifica regolarmente i ristagni d’acqua in sottovasi, laghetti, tombini di scolo. Usa un trattamento larvicida periodico per eliminare le larve. È un’operazione che non ti richiede molto tempo, puoi compierla da solo, regolarmente, con i prodotti giusti come questo.
  2. Taglia regolarmente l’erba: più l’erba è alta più offre l’habitat ideale per la vita di zanzare e altri insetti. Se hai poco tempo, hai mai pensato di farla tagliare ad un robot?
  3. Ingannale! Ovvero, crea un focolaio di infestazione artificiale che però blocca al suo interno le zanzare adulte. Aqualab funziona così: attrae le zanzare e le induce a deporre le uova, che diventeranno poi adulte all’interno del labirinto ma non potranno più uscire. Il focolaio rimane quindi tutto all’interno.
  4. Catturale! Se hai un giardino piuttosto esteso, puoi ricorrere ad una vera e propria trappola: posiziona You Get Out , un dispositivo che attira in modo naturale le zanzare attraverso stimoli chimico-olfattivi e infine le cattura.

Infine… Scopri tutti i prodotti anti zanzare.