❮ indietro

Smontare la piscina dopo l’estate: il trattamento invernale per piscine

Settembre: è venuto il momento di smontare la piscina! Sì è vero, puoi approfittare degli ultimi giorni di caldo per fare ancora qualche bagno rinfrescante, ma è ora di cominciare a pensare a cosa serve per smontarla, pulirla e riporla nel modo corretto per poterla riutilizzare l’estate prossima. Ecco i nostri consigli!

Smontare la piscina e pulirla.

Innanzitutto occorre svuotare la piscina. Per farlo utilizza una pompa sommersa (quella che utilizzi per svuotare la cantina allagata, ad esempio). Noi ti consigliamo la Pompa Al-ko SUB 10000 che puoi trovare in negozio. Una volta svuotata, con una spugna imbevuta di Decalcit pulisci tutte le pareti e il fondo della piscina. Questo trattamento serve per eliminare le spore delle alghe e come anticalcare. Attenzione: non utilizzare una anticalcare domestico, potrebbe rovinare il pvc con cui è rivestita la piscina!

Risciaqua la piscina e lasciala asciugare bene all’aria aperta (ti consigliamo di fare queste operazioni in una giornata di sole!). Infine, cospargila di borotalco, ripiegala e riponila nella sua scatola con tutti gli accessori. Il borotalco serve per evitare che il PVC si appiccichi una volta ripiegato a strati e si rompa in fase di ri-apertura. La tua piscina è ora pronta per… andare in letargo.

PS: dai un’occhiata al prato sopra cui era appoggiata la piscina. Probabilmente necessita di un trattamento rigenerante! Vieni in negozio al reparto giardinaggio e chiedici consigli su come sistemarlo. Puoi altrimenti iscriverti al corso Rigenera il tuo prato!

Cosa fare se hai un filtro a sabbia

Se la tua piscina possiede un filtro a sabbia, posiziona la valvola selettrice su “n” (è come mettere in folle la marcia della macchina)e subito dopo appoggia direttamente sopra la sabbia una pastiglia di Decalcit Filter. Poi versa dell’acqua sopra la sabbia fino a riempire la tanica e  aspetta qualche ora. Una volta sciolta la pastiglia, fai fuoriuscire l’acqua in eccesso dalla valvola. Ora la tua sabbia è disinfettata e potrai utilizzarla la prossima estate!

svuotare piscinaE se non voglio smontare la piscina?

Potresti decidere di non riporre la tua piscina nella scatola, ma di lasciarla montata. In questo caso ti consigliamo di non svuotarla, ma di lasciarla piana di acqua anche se non hai più intenzione di utilizzarla. Quello che devi fare è regolare il Ph, e fare un trattamento d’urto dell’acqua con Chloriflix o Chloriklar. Infine utilizza Pluripool, il trattamento invernale per le piscine. Questo prodotto serve per stabilizzare l’acqua che rimarrà per tutto l’inverno senza alghe né batteri. Copri bene la piscina con il suo telo, avendo cura di creare un dislivello che possa permettere all’acqua piovana di scivolare sui bordi, senza ristagnarsi sul livello della piscina. Per far questo puoi posizionare dei palloni gonfiabili sul livello dell’acqua. Nel momento in cui vorrai utilizzare la piscina, anche solo per un bagno invernale, fai attenzione: devi svuotare almeno metà dell’acqua e aggiungere acqua fresca!